Acciaieria e lavorazione delle scorie

Le scorie prodotte durante il processo di fabbricazione dell’acciaio contengono elevate quantità di metalli ferrosi preziosi. Le scorie vengono fatte passare per un processo in cui vengono frantumate, liberando il materiale ferroso. Questo metallo ferroso metal viene quindi recuperato usando separatori magnetici industriali. I metodi standard includono i seguenti:

  • Le scorie frantumate vengono alimentate su un tamburo magnetico industriale. Il materiale magnetico viene attratto dal potente campo magnetico e si deposita al di sotto del nastro e separato dalle scorie;
  • Sostituzione della puleggia di testa di un nastro trasportatore con una puleggia magnetica. Il metallo ferroso viene attratto dal campo magnetico e si deposita al di sotto del nastro e lontano dalle scorie non magnetiche.

Si può inoltre sospendere un magnete overband o sospeso (ossia autopulente o a pulitura manuale) o un elettromagnete overband o sospeso sopra o attraverso il nastro trasportatore. Il metallo viene sollevato dal nastro e trattenuto sulla superficie del magnete o scaricato automaticamente. Di norma, vengono usati magneti overband per rimuovere residui metallici di grandi dimensioni che potrebbero danneggiare la frantumatrice.

0/5 (0 Recensioni)