QuickTRON 03 R

Il metal detector quickTRON 03R montato a telaio rileva residui metallici in materiali sfusi asciutti alimentati per gravità, fra cui granuli, pellet e scaglie. Questo metal detector previene il costoso danneggiamento dei granulatori e delle macchine per lo stampaggio a iniezione. Ampiamente usato nei settori della plastica e del riciclaggio, il quickTRON 03R rileva e rimuove automaticamente piccola contaminazione metallica ferrosa, non ferrosa e in acciaio inossidabile.

Categoria:

Descrizione

Il metal detector quickTRON 03R rileva automaticamente in modo continuo residui ferrosi intrappolati e liberi, metallo non ferrosi e acciaio inossidabile. Progettato specificamente per le applicazioni con alimentazione per gravità, il quickTRON 03R è compatto e facile da installare in impianti nuovi o esistenti. Le dimensioni dell’apertura principale variano fra 30 mm e 200 mm per adattarsi a varie rese e applicazioni.

I comandi sull’alloggiamento sono contenuti per eliminare qualsiasi rischio di interferenze. L’installazione è facilitata da staffe integrate nella parte posteriore dell’alloggiamento.

Funzionamento

Il materiale alimentato per gravità cade nel tubo di alimentazione del metal detector che contiene la bobina di rilevamento. Quando viene rilevata una piccola particella fine di residui metallici intrappolati o liberi, l’unità di controllo invia un segnale per attivare il deflettore di rimozione ad alta velocità in acciaio inossidabile. La contaminazione metallica, insieme a una piccola percentuale di prodotto, viene rimossa dal flusso principale. Il deflettore ritorna poi alla posizione iniziale per consentire il passaggio del flusso di materiale. Il tempo della rimozione viene regolato in base all’applicazione.

Il metal detector è dotato di un tubo di rilevamento anti-statico. In questo modo, si evita l’accumulo statico nella bobina di ricerca e nelle sue vicinanze, eliminando così i falsi scarti a causa dello scarico statico.

L’unità di controllo consente di compensare l’effetto prodotto per garantire una sensibilità di rilevamento continua e un funzionamento impeccabile anche con prodotti “difficili”. L’unità di controllo del quickTRON 03R si auto-monitora costantemente, valutando la pressione dell’aria e la funzione di rimozione per identificare immediatamente un eventuale malfunzionamento.

I residui metallici tipicamente rilevati includono:

  • Rondelle Chiodi Viti
  • Dadi e bulloni
  • Filo metallico
  • Trucioli metallici
  • Schermi rotti
  • Carta di alluminio
  • Metallo proveniente dalle lame di granulatori e frantumatrici

Applicazioni

Il metal detector quickTRON 03R offre protezione agli impianti di lavorazione nei settori della plastica e del riciclaggio. Di norma, il quickTRON

03R è montato sopra le macchine per lo stampaggio a iniezione della plastica o prima e dopo i granulatori. Questa configurazione del metal detector è spesso posta dopo un filtro magnetico a cassetto FF, che attrae e trattiene la contaminazione metallica ferrosa. Questa combinazione riduce la quantità di scarti sul metal detector e di conseguenza la quantità di prodotti buoni scartati.

Datasheet

QuickTRON 03R Datasheet