Descrizione

Drum I tamburi magnetici sono utilizzati in applicazioni in cui è richiesta un’alta produttività e l’estrazione di materiali ferrosi molto piccoli. Sono realizzati con un corpo magnetico fisso a 180° attorno al quale ruota un tamburo. I materiali magnetici sono trattenuti e scaricati oltre la naturale linea di caduta mentre i non magnetici sono separati per gravità.

Per la separazione di materiali molto mescolati e disomogenei Bunting realizza tamburi a poli magnetici alternati. Questa configurazione magnetica consente un risultato migliore e l’ottenimento di prodotti più puliti.

I tamburi possono essere inseriti in un alloggiamento completamente chiuso, per i prodotti che devono essere tenuti lontani da potenziali contaminazioni. Per applicazioni più impegnative, il magnete a tamburo è anche disponibile con sistemi a terre rare o elettromagneti.